::16-22 giugno 2007::
Fatti, cronache, personaggi, interviste in diretta da Taormina
dalla nostra corrispondente Maria Arruzza

sabato 16 giugno 2007
James Franco atterra a Taormina con Flyboys


Bello e impossibile, sorriso smagliante e sguardo melanconico, James Franco sarà a Taormina per presentare venerdì prossimo, nella sezione Beyond the Mediterranean, “Good Time Max”, ultima sua regia dopo “The Ape” e “Fool’s Gold”. Ma gli amanti del James Dean televisivo, vincitore per l’interpretazione del grande divo americano, del Golden Globe nel 2001, potranno già vederlo oggi sul grande schermo del Teatro Antico. Infatti Franco è protagonista, insieme con Jean Reno, Philip Winchester, Martin Henderson del film di Tony Bill “Flyboys (Giovani aquile)” uscito con gran successo negli Usa nel settembre scorso e presentato in anteprima per l’Italia al Festival.
E’ la storia vera del leggendario squadrone Lafayette Escadrille, composto da 38 giovani aviatori americani volontari che durante la prima guerra mondiale arrivarono in Europa e assieme ai piloti francesi ingaggiarono i primi cruenti e spettacolari scontri aerei con i Fokkers della Lutwaffe tedesca.
Come ogni film americano comanda è accompagnato da una serie di gadget di tutto rispetto e il merchandising è esploso. Forse non tutti sanno che ne è stato tratto anche un videogame che può essere acquistato on line!
Maria Arruzza

Etichette:

Inserito da Maria Arruzza alle 12:09:00 AM

2 Commenti:
Blogger ted85 dice...

Bè che dire...mi spiace solo che sia poco conosciuto qui in Italia, perchè è un grande talento,oltre che un bravissimo attore, è anche scrittore, regista, produttore, laureato e ha fatto anche una mostra d'arte...
Ha una grande potenzialità dentro, che merita di essere scoperta ed appresa più a fondo...sono stata sorpresa ma al tempo stessa molto soddisfatta che sia stato scelto a Taormina...good luck jimmy!!

23 giugno 2007 00:48  
Blogger ted85 dice...

Bè che dire, sono finalmente soddisfatta e contenta che il film di Franco abbia partecipato a Taormina!! Qui in Italia è così poco conosciuto... oltre ad essere un bravissimo attore, è anche regista, produttore, scrittore, è laureato all'Ucla, e ha fatto anche una mostra d'arte, fa conferenza all'università...
insomma ha un talento ancora tutto da scoprire e rivelare...quindi aprite gli occhi perchè è un ragazzo che merita. Ha delle potenzialità e una vitalità, enormi, ed un'altra cosa positiva è che si discosta complertamente dagli standard hollywoodiani...ha uno spirito tutto suo, e mi piace perchè va per la sua strada!!
Good luck Jimmy

23 giugno 2007 00:56  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home



  Iscriviti alla newsletter

  Cancellazione newsletter

  Archivio recente

  Archivio

Powered by Blogger





1997-2007 ottoemezzo.com