::16-22 giugno 2007::
Fatti, cronache, personaggi, interviste in diretta da Taormina
dalla nostra corrispondente Maria Arruzza

sabato 9 giugno 2007
L'uovo di Colombo di Debora Young

Si inaugurerà il 16 giugno, con una giornata dedicata a Giuseppe Tornatore, la cinquantatreesima edizione del Taormina Film Fest e il nuovo direttore artistico della rassegna - l’americana Deborah Young, già nota ai frequentatori del festival per aver rivestito il ruolo di vice direttore dal 1999 al 2004 – si presenta con un programma che strizza l’occhio al passato (i Diamond Awards, la cinematografia internazionale, l’attenzione ai cortometraggi, gli ospiti del gotha del cinema, le lezioni dei maestri ecc.), dirottando però l’interesse dei cinefili verso il Mediterraneo, cui sarà dedicato il concorso.
Probabilmente potrà essere l’uovo di Colombo, per rilanciare uno dei festival più importanti e più antichi d’Italia, che negli ultimi anni non era riuscito a trovare una sua connotazione specifica che potesse restituirgli un’identità.
Per la sua posizione di rilievo turistico al centro del Mediterraneo, Taormina (e la Sicilia tutta) è da sempre stata un crocevia fondamentale di culture europee, arabe, africane, mediorientali. La Young individuando ed esaltando la naturale predisposizione taorminese ha iniziato quindi un percorso attraverso cinematografie altre, spesso trascurate nonostante l’interessantissimo fermento non solo artistico, ma anche commerciale che gira loro attorno.
E sarà un po’ come tornare indietro di molti anni, quando davvero Taormina costituiva un laboratorio di novità cinematografiche internazionali, scoprendo e lanciando registi fino ad allora sconosciuti.
Lo sguardo alle novità internazionali al di fuori del concorso è previsto nella sezione “Oltre il Mediterraneo” e in particolare è già stata annunciata la prima assoluta di “Transformers”, diretto da Michael Bay e prodotto da Steven Spielberg.
Ma uno dei momenti più esaltanti di questa edizione sarà la retrospettiva dedicata a Giuseppe Tornatore, reduce dal Nastro d’argento per “La sconosciuta” che gli verrà consegnato proprio a Taormina. Il regista di Bagheria sarà l’ospite d’onore della serata inaugurale e nel corso della settimana taorminese verranno proiettati tutti i suoi film, oltre a materiale inedito, documentari, interviste e spot pubblicitari. A Tornatore verrà anche dedicata una mostra fotografica che raccoglierà foto sui protagonisti dei suoi lavori e sui set. Verrà nell’occasione presentato un volume edito dalla Silvana Editoriale, che raccoglie saggi, schede e fotografie anche inedite. Il 17 giugno, inoltre, Tornatore terrà la sua “Lezione di cinema”.
Fra le novità annunciate, il ritorno del concorso dedicato ai cortometraggi siciliani che tanto successo aveva riscosso nelle edizioni precedenti, prima di venir sospeso. Un momento importante rivolto ai filmmaker che ha sempre costituito una cartina al tornasole delle capacità artistiche e tecniche locali, contribuendo a una dimensione non aliena dal contesto in cui opera il Taormina Film Fest.
La serata conclusiva dell’edizione 2007 al Teatro Antico vedrà la consegna dei Nastri d’Argento, il 23 giugno, da parte del Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici, che verrà ripresa da Raidue e verrà condotta da Giovanna Milella per un’edizione speciale “Palcoscenico” che andrà in onda in differita sabato 30 giugno.

Maria Arruzza


Etichette:

Inserito da Tommy Hermansen alle 6:13:00 PM

3 Commenti:
Anonymous Maria dice...

Articolo interessante! Spero che il Taormina Film Festival possa riscuotere il successo che merita e attirare piu' attenzione fuori dall'Italia.

12 giugno 2007 21:08  
Anonymous Anonimo dice...

Di sicuro avere Deborah Young come direttrice è una carta vincente per questo festival, che in genere attira anche i turisti stranieri in visita in quell'angolo di paradiso che è taormina!

13 giugno 2007 09:02  
Anonymous Anonimo dice...

Absolutely with you it agree. I think, what is it excellent idea.

15 marzo 2010 22:40  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home



  Iscriviti alla newsletter

  Cancellazione newsletter

  Archivio recente

  Archivio

Powered by Blogger





1997-2007 ottoemezzo.com